RGR. Comunicazione integrata. PR Ufficio stampa. Marketing. Social 2.0

Specialisti nell'aumentare l'efficacia della comunicazione di aziende, enti e associazioni con tecniche evolute di comunicazione integrata. Aiutiamo a sviluppare e attuare politiche coerenti di marketing, ufficio stampa, advertising, sito internet e social media resi coerenti per comunicare al meglio con i target di riferimento

RGR. Comunicazione integrata. PR Ufficio stampa. Marketing. Social 2.0 - Specialisti nell'aumentare l'efficacia della comunicazione di aziende, enti e associazioni con tecniche evolute di comunicazione integrata. Aiutiamo a sviluppare e attuare politiche coerenti di marketing, ufficio stampa, advertising, sito internet e social media resi coerenti per comunicare  al meglio con i target di riferimento

Clima di fiducia delle imprese in calo

Istat: Ancora in calo il clima di fiducia delle imprese

L’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane è diminuito ad agosto, secondo un’indagine Istat, da 82,0 a 78,5.

Questa riduzione è frutto in larga parte dal calo della fiducia nelle imprese dei servizi, del commercio e delle costruzioni, mentre il settore manifatturiero mantiene una sostanziale stabilità.
I giudizi sugli ordini delle imprese manifatturiere migliorano, mentre le attese di produzione subiscono una lieve contrazione. Invariato invece il saldo relativo ai giudizi sulle scorte di magazzino.
Peggiorano anche le attese sulla produzione delle imprese manifatturiere nei beni strumentali (da -4 a -8) e in quelli intermedi (da -9 a -13); stabili invece nei beni di consumo.
Come anticipato, peggiorano l’indice del clima di fiducia delle imprese di costruzione, che passa da 83,8 a 82,0, quello delle imprese dei servizi di mercato da 82,0 a 78,5 (qui in calo anche le attese sugli ordini) e quello del commercio al dettaglio (da 77,5 a 74,7).
Dati poco incoraggianti anche per il commercio al dettaglio, dove il dato oggetto di analisi cala sia nella grande distribuzione (da 68,0 a 62,0) che nella distribuzione tradizionale (da 88,1 a 85,3). In lieve aumento il saldo delle attese sull’economia in generale.

Notizia a cura dell’ufficio studi di RGR Comunicazione d’impresa – Marketing – Ufficio Stampa, in collaborazione con Format Research

Category: Attualità, RGR News