RGR. Comunicazione integrata. PR Ufficio stampa. Marketing. Social 2.0

Specialisti nell'aumentare l'efficacia della comunicazione di aziende, enti e associazioni con tecniche evolute di comunicazione integrata. Aiutiamo a sviluppare e attuare politiche coerenti di marketing, ufficio stampa, advertising, sito internet e social media resi coerenti per comunicare al meglio con i target di riferimento

RGR. Comunicazione integrata. PR Ufficio stampa. Marketing. Social 2.0 - Specialisti nell'aumentare l'efficacia della comunicazione di aziende, enti e associazioni con tecniche evolute di comunicazione integrata. Aiutiamo a sviluppare e attuare politiche coerenti di marketing, ufficio stampa, advertising, sito internet e social media resi coerenti per comunicare  al meglio con i target di riferimento

Torna Site Preparation Forum e a Bologna porta anche crediti ECM

Torna Site Preparation Forum, il roadshow che spiega come predisporre ambienti a misura di datacenter partendo da zero. Prima tappa a Borgo Panigale il prossimo 17/4.

Milano, aprile 2014. Ideato come momento di informazione globale e aggiornamento, per semplificare il lavoro di chi commissiona e di chi predispone ambienti a misura di datacenter, Site Preparation Forum è un convegno itinerante messo a punto da un pool di aziende (Bladeshelter, Riello UPS, Siemens, Stulz, Tyco Electronics e CEL), leader nei rispettivi settori di soluzioni tecnologiche avanzate in ambito datacenter (cooling, cabling, flooring, continuità, ecc).

Site preparation ForumAbituate da anni a lavorare in filiera sugli stessi datacenter, contribuendo in cascata alla realizzazione degli ambienti più idonei per accoglierli, queste aziende hanno scelto di istituzionalizzare e mettere a frutto esperienze e competenze acquisite nella collaudata collaborazione de facto, mettendole a disposizione di aziende, enti e installatori attraverso un road show dedicato che toccherà piazze importanti come Bologna (17/4), Treviso (15/5), Ancona (22/5), Torino (5/6) e Bari (11/6).

Alla base di Site Preparation Forum c’è la constatazione del ruolo sempre più strategico che il datacenter sta assumendo per ogni azienda, piccola o grande, in quanto punto di raccolta, conservazione, elaborazione e distribuzione del bene più prezioso: l’informazione.

Predisporre al meglio l’ambiente che ospiterà il datacenter e dotarlo di tutte le infrastrutture necessarie a garantirne la sicurezza e l’ottimale funzionamento nel tempo è dunque un’area critica, che deve essere gestita al meglio. Così, a Site Preparation Forum 2014 si parlerà, con approccio formativo e informativo, di cosa è un Datacenter, dei requisiti degli edifici e dell’infrastruttura, del layout, del cooling, del cablaggio strutturato, dei gruppi di continuità, dell’alimentazione, della distribuzione elettrica e infine della supervisione e ottimizzazione dell’installazione.

Site Preparation Forum 2014 sarà un evento importante per i manager (CEO, CIO) delle aziende che intendono realizzare un datacenter e vogliono scegliere al meglio i partner cui affidare la commessa; in questo senso, la presenza nel pool di Siemens e Cel con il ruolo di potenziali general contractor darà la possibilità di affidare commesse chiavi in mano con la sicurezza di risultati a regola d’arte senza le complicazioni (amministrative, legali, funzionali…) che caratterizzano situazioni in cui è presente una pluralità di interfacce.

Site Preparation Forum 2014 sarà fondamentale anche per coloro che tecnicamente sovrintendono ai lavori o li realizzano praticamente; essi potranno scoprire set collaudati di soluzioni integrate e già sperimentate, con cui ridurre al minimo i tempi e le difficoltà di selezione delle componenti e dei fornitori, con la garanzia della totale intercompatibilità di tutte le componenti dell’impianto.

Nel 2013 il roadshow ha riscosso un eccezionale interesse e un successo di pubblico tale da indurre gli organizzatori a ripetere l’evento, istituzionalizzandolo e rendendolo quindi un appuntamento fisso per chi opera in questo settore.

Un così forte interesse, in controtendenza con la disaffezione che in questi anni caratterizza molti eventi b2b di settore, si spiega anche grazie allo spessore dei contenuti didattico/informativi apportati dai numerosi relatori, che a loro volta rappresentano i brand più importanti nel processo di allestimento di ambienti per ogni tipo di Datacenter. Non solo: grazie a un attento e minuzioso lavoro preliminare di coordinamento di tutti i contributi, i contenuti messi a disposizione arrivano a formare, nel loro insieme, un completo percorso formativo, prezioso sia per chi installa che per i decision maker della commessa, e di valore tanto alto da meritare, in occasione della sessione di Bologna, persino il riconoscimento al rilascio di crediti formativi validi per la formazione continua degli ingegneri.