PMC Covid19

Flashpoint e Integra a sostegno delle imprese che vogliono riconvertire

Con l’accordo tra Flashpoint e Integra le imprese potranno immettere sul mercato nuovi prodotti PMC più velocemente e in sicurezza, condividendo i costi.

Flashpoint, leader italiano nella consulenza e formazione sulla gestione manageriale delle merci pericolose diventa partner regolatorio di Integra (soluzioni e servizi per l’industria cosmetica, farmaceutica e chimica) in un progetto nato per accelerare l’immissione in commercio di nuovi prodotti PMC nell’attuale contesto di riconversione industriale e di nuovi scenari di mercato. La partnership, permettendo l’organizzazione di cordate di aziende intenzionate a immettere sul mercato questi prodotti, ne promuove la riconversione sicura e proficua grazie alla condivisione dei costi dei test di efficacia e di stabilità.

La crescente richiesta di disinfettanti ha generato l’opportunità, per molte aziende di ampliare la propria gamma di prodotti con disinfettanti ad uso umano (PT1) e per le superfici (PT2) a proprio marchio. Una tale riconversione però deve superare un processo di registrazione eccessivamente lungo rispetto alle urgenze della domanda.

A questo link potete scaricare il comunicato stampa e le immagini in alta risoluzione.

La Commissione Europea e il Ministero della Salute facilitano il percorso
Lo scorso marzo, il Ministero della Salute e l’ISS hanno previsto una procedura semplificata per registrare prodotti disinfettanti per mani e superfici che riduce sensibilmente i tempi di registrazione grazie a un’approvazione rapida dell’officina di produzione da parte dell’organo ispettivo (Carabinieri del NAS) e presentazione del dossier con la sola analisi quali-quantitativa della sostanza attiva rimandando a un momento successivo la consegna dei risultati degli altri test.
Grazie a questo le imprese possono immettere sul mercato prodotti disinfettanti validi e certificati riducendo enormemente i tempi di registrazione e rispondendo tempestivamente alla crescente domanda.

PMC infografica normativa Covid19

I vantaggi di una cordata
Per semplificare questo iter Flashpoint e Integra propongono di organizzare una cordata di aziende in cui i partecipanti troveranno un sostegno efficace pertuttele fasi necessarie alla registrazione del prodotto, dalla messa a punto della formula ai test di efficacia e stabilità. Grazie a questa partnership le aziende potranno accelerare l’immissione in commercio di nuovi prodotti PMC, riducendo costi e tempistiche. La cordata semplificherà e velocizzerà infatti tutto il percorso supportando le aziende nei vari passaggi di:

  • messa a punto della formula;
  • gestione dei rapporti con il laboratorio;
  • predisposizione del dossier per la registrazione del PMC;
  • aggiornamento eventuale della registrazione per l’inserimento dei test di efficacia e/o di stabilità ancora in corso.

Ogni azienda che parteciperà alla cordata sarà titolare della propria domanda e il prodotto messo sul mercato non sarà riconducibile al progetto di sviluppo, né a ogni altro partecipante della cordata, ma unicamente all’azienda che lo produrrà.

“Sono sempre di più le aziende italiane che di fronte all’emergenza Covid 19 hanno deciso di riconvertire la produzione per fabbricare ciò che è necessario a limitare la diffusione del virus” – dichiara Gabriele Scibilia, CEO di Flashpoint“Mascherine, dispositivi medicali, gel e prodotti disinfettanti sono solo alcune delle riconversioni produttive di gran parte del settore tessile, chimico e cosmetico. Il fenomeno sta incrementando di giorno in giorno e le aziende devono rivedere i loro modelli di business e analizzare quali risorse e competenze possono mettere in campo. Le procedure di autorizzazione e certificazione possono essere un ostacolo insormontabile per le aziende che vogliono riconvertirsi ma che non hanno esperienza nel campo e per questo abbiamo messo a loro disposizione la nostra esperienza di più di 20 anni nel campo delle normative di prodotto per aiutarle assieme a Integra in tutto il processo. Non solo, abbiamo deciso anche di farci promotori di una cordata che coinvolga quante più aziende possibile interessate alla riconversione, per permettere loro di condividere costi dei test di efficacia e di stabilità, riducendo così anche l’investimento necessario per immettere i prodotti sul mercato” conclude Scibilia.

Grazie al suo know how nel campo delle normative tecniche Flashpoint oltre agli aspetti organizzativi curati insieme a Integra, si occuperà di aspetti tecnici fondamentali come la gestione delle eventuali comunicazioni con le Autorità in merito alla preparazione dei dossier, la predisposizione della domanda di autorizzazione dell’officina PMC, la predisposizione della registrazione del PMC e l’aggiornamento eventuale della registrazione per l’inserimento dei test di efficacia e/o di stabilità ancora in corso.

A questo link potete scaricare il comunicato stampa e le immagini in alta risoluzione.


Flashpoint (www.flashpointsrl.com) – Nata nel 1999 dall’esperienza di chimici professionisti con la mission di aiutare le aziende a interpretare le normative tecniche, adotta un linguaggio semplice, “a misura d’azienda” e privilegia gli aspetti pratici ed economici dell’osservanza della legislazione vigente. Flashpoint garantisce ad aziende e consulenti un costante e tempestivo aggiornamento normativo e un competente supporto consulenziale sulle sostanze/miscele chimiche nel contesto del Trasporto di merci pericolose su strada (Accordo ADR), su ferrovia (RID), via mare (Codice IMDG), via aerea (ICAO/ IATA) e degli adempimenti concernenti il Regolamento n. 1907/2006 (REACH) e n. 1272/2008 (CLP). Flashpoint fornisce, in anticipo sull’entrata in vigore di direttive e regolamenti comunitari, un’adeguata informazione sulle novità la cui futura osservanza potrebbe causare difficoltà a livello operativo e gestionale; fornisce inoltre, nel campo delle sostanze e miscele pericolose, servizi consulenziali, di aggiornamento, di formazione.

CONTATTI

Flashpoint
Dott. Gabriele Scibilia – General Manager
Via Norvegia,56 – 56021 Cascina (PI)
Tel +39 050.716.900 
Fax +39 050.716.920
www.flashpointsrl.com
www.mercipericolose.it
www.adronline.it

Ufficio Stampa
RGR Comunicazione Marketing Ufficio Stampa
Dott. Leonardo Ristori
+39 329 2118296
ristori@rgr.it

Contattaci

Indirizzo

via del Tiglio, 7
56012 – Calcinaia (PI)

Orari

Lunedì – Venerdì
9.00 – 13.00
14.30 – 18.30

Telefono

+39 329 2118296
+39 393 8127104

E-mail

rgr@rgr.it

Scrivici!

Mandaci un messaggio per richiedere qualsiasi informazione o  un preventivo. Riceverai una risposta in tempi brevi.