Comunicazione di crisi

Comunicazione di crisi
“Nella vita ci sono rischi che non possiamo permetterci di correre e ci sono rischi che non possiamo permetterci di non correre”.
Peter Drucker

Una buona comunicazione di crisi deve avere due obiettivi: innanzitutto deve mantenere saldo il canale di comunicazione con i propri target contenendo eventuali danni, di immagine o economici; in seconda istanza, deve cercare di trasformare la criticità in un’opportunità, cercando addirittura di battere sul campo la concorrenza.

Tra i casi critici più frequenti che possono capitare a un’impresa ci sono gli errori (pericolosi per la grande visibilità che possono avere sui social), le crisi istituzionali (perdita di funzioni, scontro tra i vertici, conflittualità con organismi vigilanti), le crisi finanziarie (bilancio in passivo, crollo in borsa, sfiducia del sistema bancario), le crisi di prodotto o di servizio (problemi strutturali, crolli di vendite, boicottaggi, richiami di prodotto, incidenti), eventi che screditano i vertici aziendali o il top management (avvisi di garanzia, accuse pubbliche, ecc.).

In tutti questi casi occorre essere in grado di reagire rapidamente analizzando freddamente la situazione, costruendo possibili scenari, scegliendo le contromisure adeguate e assumendo tempestivamente le necessarie iniziative, agendo con la comunicazione esterna (a clienti, fornitori, banche, ecc.) e con la comunicazione interna (verso il personale dipendente, collaboratori, eccetera), coinvolgendo l’Ufficio Stampa, il Marketing, la Pubblicità e altri reparti.

Comunicazione di crisi: come non farsi trovare impreparati

Per rispondere a una crisi in maniera rapida ed efficiente è fondamentale mettere a punto un processo sistematico di prevenzione e gestione delle crisi, che definisca in anticipo le strategie generali, i piani di intervento e il team incaricato per la gestione.

Come interviene RGR

RGR mette a disposizione della tua impresa un team di specialisti di comunicazione di crisi capace di aiutarti a definire tutti i processi, dalla prevenzione alla gestione delle emergenze, fino alla valutazione dei risultati, collaborando fianco a fianco con i tuoi dipartimenti e con i tuoi partner esterni (reparti marketing, agenzie pubblicitarie, gestione social, ecc..).

La consulenza di RGR ti aiuterà nei tre passaggi fondamentali nella gestione di una crisi:

STEP 1 – AZIONI PREVENTIVE

  • Definizione delle emergenze, analisi della loro tipologia e classificazione
  • Valutazione del loro impatto sull’immagine istituzionale e di prodotto e sulla cultura aziendale
  • Valutazione dell’incisività e delle potenzialità dei mezzi interni di comunicazione
  • Costo, accessibilità e tempistica dei mezzi esterni
  • Progettazione di centrali operative e di reti di controllo
  • Selezione e addestramento del personale di backup
  • Flessibilizzazione dei piani di comunicazione
  • Elaborazione di strategie di comunicazione alternative da attivare in caso di emergenza
  • Creazione di banche dati costantemente aggiornate da attivare in caso di emergenza
  • Coperture assicurative e riserve di bilancio finalizzate al finanziamento dell’attività di comunicazione di crisi
  • Elaborazione di piani di crisi per le emergenze più ricorrenti
  • Analisi critica dell’andamento delle emergenze altrui

 

STEP 2 – TECNICHE DI GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE DI CRISI

  • Azioni di contenimento del danno
  • Reazione all’attività della concorrenza
  • Recupero della capacità di controllo della notizia
  • Varo della fase propositiva per il recupero del danno subito
  • Verifica dei primi risultati ottenuti e avviamento della fase di definitiva soluzione
  • Valutazione di un possibile recupero in positivo della crisi
  • Eventuale modifica della strategia di comunicazione
  • Eventuale modifica della struttura aziendale preposta all’attività di comunicazione

 

STEP 3 – AZIONI DI FOLLOW UP

  • Sondaggi di check-up sull’immagine aziendale
  • Redazione e pubblicazione di White Papers
  • Soccorso a partner o aziende che incorrano nello stesso tipo di emergenza
  • Ottenimento di attestati di riconoscimento per la buona condotta in caso di crisi

Case History

Pentium Bug e Computer Discount: una case history di comunicazione di crisi

Obiettivo: gestire la crisi in uno dei momenti storicamente più neri dell’informatica mondiale, quello del famoso Pentium Bug.

Case history: Epidemia Covid-19

Obiettivo: Assicurare la continuità aziendale mantenendo aperto il flusso di informazioni utili e rassicuranti verso clienti, fornitori, dipendenti e media.

Contattaci

Indirizzo

via del Tiglio, 7
56012 – Calcinaia (PI)

Orari

Lunedì – Venerdì
9.00 – 13.00
14.30 – 18.30

Telefono

+39 329 2118296
+39 393 8127104

E-mail

rgr@rgr.it

Scrivici!

Mandaci un messaggio per richiedere qualsiasi informazione o  un preventivo. Riceverai una risposta in tempi brevi.